Siti
Navigare Facile

Sintomi, Diagnosi e Cure

Sintomi, Diagnosi e Cure

Sintomi

I sintomi più comuni legati all'embolia sono: Dolore Toracico, Tosse con presenza di Sangue, Tachicardia, Ansia, Vertigini, Cianosi, Mancanza di Respiro, Perdita di Coscienza.

L'intensità dei sintomi è dovuta al grado di ostruzione e ed è molto variabile.
E' importante saper riconoscere le prime avvisaglie in modo da riuscire ad intervenire nel più breve tempo possibile con trattamenti anticoagulanti e quindi ridurre i rischi.

Diagnosi

Sono vari e specifici, a seconda del trombo in atto, gli esami da svolgere per una corretta diagnosi. In linea generale, dopo aver verificato i sintomi e i fattori di rischio, è indispensabile verificare la presenza dell'embolo. Una TAC con liquido di contrasto o un'ecografia dei vasi ematici, la cosiddetta Eco Doppler, riusciranno a dare nell'immediato informazioni essenziali per la diagnosi, successivamente ulteriori indagini offriranno informazioni aggiuntive.

Cura 

Le terapie da attuare avranno il compito di arrestare la formazione del coagulo e prevenire possibili recidive attraverso l'uso di anticoagulanti, come l'eparina, di disgregare il trombo e di assicurare l'ossigenazione del sangue.
Alcune volte esiste anche la possibilità di rimuovere l'embolo attraverso un intervento chirurgico, l'embolectomia. Nel caso di embolie gassose bisognerà effettuare una terapia iperbarica, presso un centro iperbarico.